Top

Mescalina Backpacker

Da Phnom Phen a Siem Reap

Da Phnom Phen a Siem Reap

Il viaggio da Phonom Phen, la capitale, a Siem Reap, punto di partenza per vedere il sito di Angkor,  si può organizzare, come tutte le cose in Indocina, attraverso le agenzie di viaggio, in questo caso collegate con gli ostelli.

Ci sono tre modalità per raggiungere le due città:

1) Bus di lusso con partenze alle 8.00 e alle 13. Impiegano 7/8 ore al costo di 13$

2) Sleeping Bus sia di giorno che di notte. Due tipologie: da 6$ e da 13$ (sono con dei veri letti al posto delle classiche sedute). Impiegano 8/9 ore.

3) Mini bus partono la mattina ogni ora al costo di 10$. Tempo previsto 5 ore.

Dopo qualche discussione decidiamo di prendere il mini bus che impiegava meno tempo e ipotizzando che sarebbe stato più comodo.

Da Phnom Phen a Siem Reap

Errore madornale, il pulmino era scomodissimo e soprattutto sgangherato, momenti anche i camion ci sorpassavano.

La sosta al tipico bar collegato con l’agenzia e in seguito al ristorante anch’esso collegato con l’agenzia ci doveva essere, ma per una volta vengono quasi rispettati i tempi di percorrenza.

Viaggio non comodissimo, la strada è piena di buche e i guidatori non cercano per nessuna cosa al mondo di risparmiarti qualche doloretto.

CAMBOGIA 16° Phnom Penh cosa vedere
CAMBOGIA 18° Arrivo a Siem Reap city

post a comment