ISLANDA – Racconto e informazioni per viaggiare in Islanda

ISLANDA

Islanda: terra del fuoco e del ghiaccio, terra di vulcani, di lande sconfinate di lava nera e del geyser sound.

Dimora della Laguna Blu, delle sorgenti d’acqua calda, di scogliere, balene e squali, di Bjork ma sopratutto delle Aurore Boreali, il motivo principale per cui si viene qui.

Una terra colonizzata dai vichinghi ma modellata dai ghiacci e dal vento, terra dei troll dispettosi e delle fattorie isolate.

Un posto dove godersi la natura, dove i suoi parchi sono tutti liberi e gratis.

Con 24 ore di sole al giorno ad agosto e nessuna d’inverno.

Unica nazionale al mondo senza zanzare, la 4° più felice al mondo, con uno dei tassi di alfabetizzazione più alti.

Per molti fino a qualche anno fa era solo un isoletta di ghiaccio e vulcani, sperduta e marginale di cui si avevano pochissime notizie.

Lontana ma mai isolata.

Uno degli ultimi paesi ad aprisi ai mercati internazionali, alla finanzia e all’economia globale.

18° isola per grandezza al mondo con 320.000 abitanti (quasi tutti nella capitale) come la città di Bari che arriva in estate fino a 1 milione di turisti.

“L’Islanda ci appare come un piccolo poggio sul prato del mondo” cit Einar Mar Gudmundsoon

Racconto di viaggio

Informazioni utili