Home > Islanda Racconto > ISLANDA 13° La spiaggia di Djupalonssandur

ISLANDA 13° La spiaggia di Djupalonssandur

LA SPIAGGIA DI DJUPALONSSANDUR

Dopo un breve spuntino lasciamo Arnarstapi ed entriamo nel Snaefellsjokul National Park.

Prima tappa imprendibile, anche se non ci fermiamo per mancanza di tempo è la spiaggia di Djupalonssandur.

La spiaggia di Djupalonssandur è una suggestiva spiaggia nera di ciottoli lavici perfettamente levigati e pietre lisce, vicina al ghiacciaio Snaefellsjokull.

La particolarità della spiaggia è che ci sono 5 pietre dai 23 ai 154 kg che secondo tradizione servivano un tempo per valutare la forza dei pescatori.

Sull’arenile è presente una barca arrugginita naufragata qui nel 1948.

Il tutto sembra quasi surreale e finto, una finzione rotta sola dagli aspri e frastagliati scogli e dalla vista del ghiacciaio sullo sfondo.

La spiaggia non è assolutamente un must turistico, anche in agosto c’è pochissima gente ed è molto tranquilla.

Il parcheggio arriva quasi sulla spiaggia da cui parte più di qualche sentiero.

ISLANDA 12° Le Cave Vatnshellir a Snaefellsbaer tra Arnarstapi e Hellnar - G°3
ISLANDA 14° Snaefellsjokul National Park
You may also like
Viaggio in Islanda
ISLANDA Il perché del mio viaggio in Islanda
Islanda low cost
ISLANDA Low Cost – Consigli per un viaggio Low-Cost in Islanda
Riflessioni del viaggio in islanda
ISLANDA 31° Ultimo giorno, riflessioni del viaggio in Islanda – G°6
ISLANDA 30° Diario della 5° giornata del viaggio in Islanda – G°5

Leave a Reply