LE INTERVISTE DI MESCALINABACKPACKER A RADIO CALIBRO

LE INTERVISTE DI MESCALINABACKPACKER

Benvenuti al nuovo programma di RadioCalibro: MescalinaBackpacker – viaggiare con stile.

Una rubrica sul mondo dei viaggi, un mondo dei viaggi, non solo visto a 360° ma tridimensionalmente con tutte le sue sfumature e in tutte le sfaccettature.

Un mondo dei viaggi” analizzato come un universo, che ancora non si sa se è infinito e finito.

Condotto dagli autori dell’omonimo sito – blog Mescalinabackpacker.

Vi faremo viaggiare come mai avete fatto in vita vostra.

Vi premetto subito che il nostro cavallo di battaglia facendovi restare comodamente seduti sulla poltrona o sul divano, con le cuffiette alle orecchie, sarà il mondo Backpacker – Zaino in spalla.

Un universo a tanti sconosciuto, che a volte mette paura e incute le più tremende paranoie. 

Come tutte le cose che non si conoscono.

Dormire per terra, mangiare gli scarafaggi o i serpenti, farsi dare passaggi in autostop da maniaci omicidi, non bere per giorni, essere sporchi e puzzolenti.

NIENTE DI PIÙ SBAGLIATO.

APPENA LO SI CONOSCE LO SIA AMA, COME UNA DROGA E COME L’AMORE, UNA SPECIE DI COLPO DI FULMINE, COME È SUCCESSO A NOI.

Affronteremo il viaggio come un modo di vivere, una guida pratica e teorica dove trovare idee per viaggiare e organizzare vacanze.

Un vero e proprio punto di ritrovo per tanti viaggiatori Italiani e stranieri sparsi in giro per il mondo.

La nostra speranza è che possa diventare un ispirazione per viaggiare tramite i più svariati argomenti.

Nel corso delle varie puntate ci saranno impressioni, esperienze, consigli, suggerimenti, recensioni, interviste, racconti, aneddoti, curiosità, informazioni, letture, biografie, foto, video, film e canzoni.

Conosceremo Blogger e Travel blogger, Start Up, Siti web e App.

Capiremo come viaggiare in Italia, in Europa e nel Mondo con i bambini, gli animali e attraverso persone che hanno problemi fisici e handicap.

Conosceremo il Patrimonio artistico – culturale – naturalistico italiano e mondiale tramite vino e cucina, ristoranti e gastronomia.

Andremo a vivere e a sentire tradizioni, feste, storie popolari ma soprattutto storie di cambiamento.

Viaggeremo per il mondo attraverso scrittura di viaggio e letteratura, libri e poesia, musica e concerti, storia e cultura, geografia e ambiente.

Ma anche attraverso il divertimento, le donne, il relax, le discoteche e perché no anche con il sesso.

Passeremo dall’archeologia alla religione, dall’arte alla pittura, dalla scultura all’architettura.

Ci sposteremo con treni, barche, aerei, taxi, minibus, ci muoveremo a piedi tra aeroporti, metropoli, stazioni, città e villaggi.

Sarà una rubrica, una guida per viaggiare dove potremmo anche sorprendervi tramite temi come economia, politica, società, scienza, informatica, medicina, materie umane come antropologia, sociologia, psicologia, pedagogia o scientifiche come matematica, fisica, informatica e chimica.

Le interviste di MescalinaBackpacker

Le interviste di MescalinaBackpacker

TUTTO SENZA NESSUNA PRECLUSIONE E SENZA IPOCRISIA.

Andremo a spasso per il mondo e la natura tra montagne, deserti, mari, oceani, laghi, pianure e fiumi con trekking, sport estremi, immersioni, camini a piedi, alpinismo, motori, motociclette e biciclette.

Con “Le interviste di MescalinaBackpacker – Viaggiare con stile” conosceremo tutti i luoghi del mondo che nessuno pensa possano essere visti o che in pochi includono nella propria lista dei viaggi da fare almeno una volta nella vita. 

Città lontanissime, per geografia e tradizioni.

Culture che magari si considerano difficili da avvicinare, che invece sono luoghi bellissimi e ricche di storia, con paesaggi intatti da mozzare il fiato e una accoglienza gentile e attenta, che solo Paesi non ancora presi d’assalto dal turismo di massa, sanno ancora offrire.

Perché accontentarsi delle solite destinazioni quando nel mondo ci sono Paesi sotto stimati di incredibile bellezza, anche se lontani dalla luce dei riflettori?

Impareremo a fare lo zaino e cosa mettere dentro in tutte le situazioni, dalle classiche gite fuori porta anche di mezza giornata agli anni sabbatici e ai giri per il mondo che sembrano non finire mai. 

Vedremo lo zaino sopratutto come “filosofia di vita”, come metafora sulla vita e dell’utilità delle cose da portare.

Ricordando ciò che diceva Alexander Supertamp nel film-mito Into the Wild: “metti nello zaino solo quello che puoi portare correndo alla velocità massima”

Vi porteremo a conoscere il mondo degli ostelli e delle guest-house.

Cercheremo di capire come affrontare qualsiasi tipo di imprevisto e rendere una giornata apparentemente da buttare come una delle più speciali del viaggio

Viaggeremo con la mente e con la testa più che con il corpo.

Ora non resta che lasciarti ispirare e partire.

E come tutti i viaggi che facciamo, partiamo non sapendo minimamente dove ci porterà questa nuova avventura.

Welcome in Mescalinabackpacker’s world.

Ovviamente su WWW.RADIOCALIBRO.IT