Top

MescalinaBackpacker intervista LIFE IN TRAVEL

Questa settimana MescalinaBackpacker intervista Leo e Vero vero gli autori di LIFE IN TRAVEL.

Solo su Radio Orte sarà possibile ascoltare la storia e le curiosità di uno, se non IL, il sito più seguiti in Italia per i viaggi in bici e dell’universo del cicloturismo. 

Cicloviaggiatori e sognatori di professione pedalano e raccontano le loro avventure in bicicletta dal 2007 condividendo la passione per il magnifico mondo che ci circonda. 

Life in Travel è uno stile di vita.

È voglia di viaggio, emozioni ed avventura. 

È ricerca, senza sosta, di portare a realizzazione i propri sogni. 

È volontà di esplorare l’ignoto, di non fermarsi, di non temere l’inesplorato. 

È ispirazione e suggestione, è amore per la Natura e per il nostro meraviglioso pianeta. 

È condivisione.

All’interno ci sono RUBRICHE del cicloturismo non solo per tutte le regioni d’Italia ma per tutti e 5 i continenti del mondo.

Molto interessante un motore di ricerca interno per trovare il proprio viaggio in bici in base alla durata, al luogo, al tipo di fondo, al tipo di percorso, dislivello, difficoltà, lunghezza

Ma anche rubriche sulle ciclovie, viaggio in mtb, vecchie ferrovie, donne in bici, è possibile scaricare mappe gps, disabike, bici in città e tanto ma tanto altro.

Life in Travel

Life in Travel

LE DOMANDE DI MESCALINABACKPACKER A LIFE IN TRAVEL

  1. Chi siete? Presentatevi e raccontatevi
  1. Quando è nata e perché l’avventura di lLIFE IN TRAVEL. Che filosofia c’è dietro, cosa troviamo all’interno, cosa significa il nome, perché dovremmo seguirvi e che tipo di viaggiatori siete
  1. Prima di iniziare le domande personali, vorremmo che ci spiegasse il mondo del Cicloturismo, cosa è? 
  2. Avete dei collaboratori, o fate tutto da soli? Avete molto rubriche, tutte ben fatte tra cui: RUBRICHE del cicloturismo non solo per tutte le regioni d’Italia ma per tutti e 5 i continenti del mondo. Molto interessante all’interno è un motore di ricerca per trovare il proprio viaggio in bici in base alla durata, al luogo, al tipo di fondo, percorso, dislivello, difficoltà, lunghezza. Ma anche rubriche sulle ciclovie, viaggio in mtb, vecchie ferrovie, donne in bici. E’ possibile scaricare mappe gps, disabike, bici in città e tanto ma tanto altro. Avete poi una rubrica di cui siete particolarmente fieri? 
  1. La bicicletta è una vostra grande passione ed i viaggi in bici hanno un ruolo fondamentale nel vostro “curriculum” di viaggiatori: Nuova Zelanda, Patagonia, Sud est Asiatico, Balcani, Italia, Corsica. Da dove vogliamo iniziare? Iniziamo in ordine cronologico dal1998 – Leo compra due borse (a basso costo, non impermeabili), carica la bici e con due amici pedala per la Toscana tra cantine (e numerosi calici di vino!) e colline. Il primo amore non si scorda mai! 
  1. 1998 | 2009 – Leo, innamorato perso del viaggio in bici, esplora Nuova Zelanda, Balcani, Patagonia, Sicilia, Australia… a due ruote; nel frattempo Vero, ignara dell’esistenza di Leo fino a metà 2008, nel 2007 affronta il suo primo vero viaggio in bici in Sicilia. 2010 – Leo e Vero partono insieme per affrontare il viaggio che cambierà per sempre le loro vite… 12000 km a zonzo per il Sud est Asiatico in bicicletta. 
  1. 2011 l’Albania… in bicicletta 
  1. 2012 – Esplorano il nord – est d’Italia spingendosi fino al confine con la Slovenia, 2013 – Leo e Vero, sfidando le forze della Natura assolutamente contrarie a questa unione tra folli, decidono di sposarsi scatenando un diluvio apocalittico che li accompagnerà per 25 giorni  (su 29) nel loro viaggio in bici in Norvegia e 2014 – Consapevoli della bellezza del loro paese troppo spesso maltrattato, Leo e Vero partono per attraversare gli Appennini dall’Emilia alla Basilicata. Qui volevamo arrivare. L’ITALIA!!!!
  1. 2015 – Completamente dipendenti dalla bicicletta e dal viaggio a fine aprile sfidano le alture dell’Alto Atlante in Marocco.

  1. E a fine ottobre partire alla volta delle Ande per una traversata epica che si concluderà a fine gennaio 2016 
  1. 2016 – A fine ottobre ritornano in sella per pedalare attraverso Sudafrica e Lesotho
  1. C’è un altro grande viaggio tra quelli che non abbaiamo pensionato di cui vorreste parlarci?
  1. 2017 – In febbraio Nala fa il suo ingresso in famiglia e da subito deve fare i conti con la mania cicloviaggiante di Leo e Vero. Dopo qualche mese di rodaggio insieme in ottobre partono per affrontare la Via Silente e, il mese successivo, la Spagna in bici. Come è viaggiare con il proprio cane?
  1. Il grande sogno ora si chiama Panamericana!!!! 
  1. Deformazione professionale: 10 vecchie ferrovie da percorrere in bici in Italia. La dove c’era un binario, ora c’è una pista ciclabile! La nostra penisola è punteggiata da vecchie ferrovie. Un articolo molto ma molto interessante, ce lo raccontate direttamente voi
  1. Bike Packing – zaino e abbigliamento – Avete una rubrica molto interessante!!! cosa non manca mai nei vostri viaggi, consigli, suggerimenti 

  1. Tu Leo hai scritto che se fossi un autore saresti Kapuscinski e un film le ali della libertà, tu Vero, Cacucci e l’attimo fuggente. Autori e film tra i nostri preferiti. Ci consigliate invece dei film e dei libri da vedere e da leggere per capire un pò meglio il viaggio in bici e del cicloturismo?
  1. Dove trovarci e dove trovarvi
  1. Prima di concludete, visto la “grandezza” del vostro sito, noi saremmo stati qui per ore ed ore ad intervistarvi ma non è possibile, di domande ce ne avevamo tipo 1256, ma abbiamo preferito sognare con i vostri viaggi più che parlare di cose tecniche. Ora vorremmo che tu Veronica facessi una domanda a Leo o viceversa su un argomento che vi sta più a cuore e che non abbiamo o trattato o trattato solo con superficialità che vi piacerebbe spiegare meglio
  1. Saluti finali
MescalinaBackpacker intervista Chiara Parodi - "Viaggiatrice Dichiarata"
MescalinaBackpacker intervista Lorenzo Baldi - Professione Viaggiatore
0

post a comment