Peru 2008 – Racconto e Informazioni del Viaggio in Perù

PERU

14 Giorni in Peru, il paese più misterioso e affascinante del Sud America, una nazione tutta da scoprire e da capire.

Lima, la capitale, assolutamente da non perdere, caos, traffico, smog, povertà e ricchezza, il cuore pulsante di una delle nazioni con uno dei più alti e costanti punti di crescita degli ultimi decenni.

Ica, dove potete assaggiare del buon vino, il tradizionale Pisco e praticare il Sand Board tra le dune del deserto.

Il secondo posto del luogo assolutamente da non perdere, anzi, la cosa da fare assolutamente dopo o prima aver visto Macchiu Picchu è andare a Nazca e sorvolare con un piccolo Cesna le misteriosissime e enigmatiche LINEE DI NAZCA che ancora oggi sono uno dei più grossi dilemmi degli storici.

Ma il motivo principale di un viaggio in Perú è senza dubbio la visita alla mitica città perduta degli Inca: MACHU PICCHU.

La visita di CUZCO, dei suoi monumenti coloniali e di tutta la sua Valle sacra Inca, rappresenta una valida e necessaria conseguenza.

Se state qui, io vi consiglio assolutamente di fare una delle esperienze più emozionanti che abbia fatto: l’INCA TRAIL, il cammino Inca,  5 giorni, 4 notti, più di 100km a piedi da Cusco a Macchu Pichu, passando per i 4000m del Salkantay, foreste, rovine, fiumi e villaggi sperduti.

Racconto di viaggio