Home > Islanda informazioni > ISLANDA Low Cost – Consigli per un viaggio Low-Cost in Islanda

ISLANDA Low Cost – Consigli per un viaggio Low-Cost in Islanda

Islanda low cost

ISLANDA LOW COST

Come più volte ho scritto uno, se no IL solo, problema per fare un viaggio in Islanda è quello dei costi.

Vediamo ora qualche consiglio su come risparmiare non facendoci mancare nulla.

1° CONSIGLIO – ESSERE PIÚ DI 3 PERSONE

Visto che i trasporti pubblici, i bus, non sono tanto capillari e nemmeno tanto economici si deve optare quasi sempre per il noleggio di una macchina.

Essere al meno 3 – 4 in modo fa si che si possa dividere prima di tutto il costo della macchina a noleggio, l’assicurazione e la benzina. Ma anche le camere dei posti per dormire.

2° CONSIGLIO – SCELTA DELL’AEREO

Qua siete di fronte ad un bivio.

Da una parte scegliere un volo diretto risparmiando un bel pò di tempo

Da un lato scegliere compagnie low-cost e fare uno scalo, a Londra. Il costo è quasi la meta ma si butta via una mezza giornata abbondante. 

Il modo più economico è arrivare a Londra con Easyjet o Ryanair e poi prendere la Wow Air, compagnia low cost Islandese.

Islanda low cost – Tutti gli ostelli e guesthouse hanno le lavatrici a disposizione, gratis

3° CONSIGLIO – TRASPORTO

Come ho detto, noleggiare una macchina, a meno che non avete un bel po di tempo a disposizione, è quasi obbligatorio e necessario per esplorare l’isola.

Quasi tutti vi consiglieranno una 4×4, io vi dico di valutare questa opzione solo se ci andate in pieno inverno e solo se decidete di fare tutto il percorso della Ring Road. 

I bus sono abbastanza costosi e avete anche l’opzione della bicicletta e dell’autostop, opzioni non da scartare ma dovete avere molto tempo.

4° CONSIGLIO – PER DORMIRE 

In inverno una camera doppia non si trova a meno di 100€ e un posto in ostello non meno di 50€. 

Considerate che in estate i prezzi raddoppiano.

Fate una buona ricerca prima di partire vedendo anche hostelword e booking che ogni tanto hanno ottime promozion.

In estate, molti optano per tenda e sacco a pelo ma non d’inverno.

Ci sono molti campeggi privati a pagamento molto frequentati ma dovete sapere che per il momento in Islanda il campeggio libero è tollerato nei terreni pubblici.

Almeno per una notte.

5° CONSIGLIO – CAMPER 

Ultimamente sta prendendo sempre più piede la scelta del camper, cosi da evitare il costo degli alberghi e avere la possibilità di cucinarsi da soli facendo spesa al supermercato.

Io avevo fatto due conti e anche se non piace molto viaggiare con questo modo, ci si guadagna se si è più di 4 persone.

6° CONSIGLIO – PER MANGIARE E BERE

Anche qui un pasto al ristorante costa minimo 50€ e mai sotto le 40€.

La scelta più logica sarebbe quello di fare la spesa ai supermercati, Bonum e Kronan sono quelli più comuni.

E cucinarsi da soli, quasi tutti gli ostelli e tutte le guesthouse e bed-breakfast hanno la cucina in comune.

Se no, optate per una abbondante colazione, pranzo veloce al sacco e cena al ristorante.

Per bere che dire, un paio di berrette al giorno sono quasi d’obbligo ma sappiate che l’acqua del rubinetto è sempre gratis in tutti i ristoranti e bar.

Oltretutto è tra le più pure al mondo.

Islanda low cost- Se potete non ritirate

7° CONSIGLIO – COME PAGARE

Un pò si può risparmiare anche non prelevando mai, o il meno possibile.

Con le carte di credito, si pagano anche 0,50€.

8° CONSIGLIO – COSA FARE

Evitate le escursioni organizzate, l’Islanda e facile e sicura da esplorare.

Tutti i parchi sono ancora gratuiti cosi come la maggior parte delle pozze geotermiche d’acqua calda. Oltretutto molte piscine hanno presi davvero irrisori, se potete evitate la Laguna Blu.

8° CONSIGLIO – QUANDO ANDARE

In estate i prezzi sono quasi il doppio dell’inverno.

ISLANDA Cosa Vedere - Tutti i posti da vedere nel viaggio in Islanda
ISLANDA Il perché del mio viaggio in Islanda
You may also like
Viaggio in Islanda
ISLANDA Il perché del mio viaggio in Islanda
Riflessioni del viaggio in islanda
ISLANDA 31° Ultimo giorno, riflessioni del viaggio in Islanda – G°6
ISLANDA 30° Diario della 5° giornata del viaggio in Islanda – G°5
Cascata Skogafoss
ISLANDA 22°La cascata skogafoss, la cascate dei miti e delle leggende

Leave a Reply