Home > MedioOriente Informazioni > RELIGIONE Ebraismo – Storia, Tradizioni e Cultura

RELIGIONE Ebraismo – Storia, Tradizioni e Cultura

EBRAISMO

L’Ebraismo o Giudaismo, è la religione degli Ebrei, e non è solo una religione ma è sopratutto uno stile di vita, di tradizioni e di cultura, una religione Abramitica, (le altre due sono il Cristianesimo e l’Islam), anzi la Prima e più antica fede e religione Monoteista.

Una religione diffusa in tutto il mondo con 18 milioni di Ebrei, molti in Israele ma anche in Usa, Russia e Europa, la religione che ha come simbolo la Stella di Davide.

ebraismo fedeFEDE DELL’EBRAISMO

L’Ebraismo è un Monoteismo radicale, la fede è in un unico Dio, unitario e solitario, creatore dell’universo, governato fin dall’inizio dei tempi parlando al popolo Ebraico attraverso la Bibbia.

E la base tra Dio e il Popolo Ebraico è uno dei Pilastri di tutta la religione.

Il Dio è creatore dell’Universo ma per gli Ebrei non è così importante come per il Cristianesimo come lo ha creato.

Dio è eterno, senza un inizio e senza una fine e non è dato all’uomo esplorare questo significato.

Per l’Ebraismo c’è un Aldilà e gli Ebrei dicono: un ora di penitenza e di buone azioni in questo mondo sono meglio di tutta la vita avvenire, ma un ora di serenità spirituale nel mondo avvenire è meglio di tutta la vita in questo mondo.

Praticamente una religione che lascia molto all’interpretazione.

Gli Ebrei respingono l’Idea di Gesù il Messia, per loro il Messia non è ancora giunto e seguono l’Halakah, la via, il percorso di fede e vita da seguire a livello personale e collettivo.

STORIA DELL’EBRAISMO

L’Ebraismo nasce dall’Alleanza da Dio, Yahweh e il Popolo Ebraico.

Re Davide

Re Davide

Il Primo Ebreo, padre del popolo Ebraico fu Abramo,

Isacco, suo figlio, ereditò la terra di Israele,

Giacobbe, figlio di Isacco fuggì con il suo popolo, le 12 Tribù, in Egitto dove fu fatto schiavo,

Mose, comandato da Dio, capo di tutti i Profeti, guidò l’Esodo verso la terra promessa, sul monte Sinai ricevette la Torah e arrivò in Israele.

Le 12 tribù si unificarono e si succedettero i Re:
1) Saul, Samuele
2) Davide, figlio di Saul, che fondò Gerusalemme e il Tabernacolo Sacro
3) Salomone, figlio di Davide

Alla sua morte le 12 Tribù si divisero, ne restarono solo 2 che fondarono la Galilea, iniziarono 300 anni di peccati,  Gerusalemme fu distrutta da Nabucodonosor, Re di Babilonia, il Tempio fu bruciato, gli Ebrei esiliati, inizia la Diaspora, siamo nel 500 a.c.

Gli Ebrei tornato, rifondano il Tempio, riottengono l’Indipendenza fino alla conquista dei Romani, ormai gli Ebrei sono ovunque in Europa ma intorno all’anno 1000 iniziano non solo a essere cacciati, perseguitati, condannati ai lavori forzati, espulsi da tutti ma anche obbligati a risiedere in quartieri solo per loro, i Ghetti, chiusi di notte e riaperti di giorno.

Nel XV secoli vengono cacciati dalla Spagna e Portogallo, poi dall’Inghilterra, dalla Francia e dall’Austria, nasce l’Antisemitismo, vengono accusati della morte di Gesù, di manovrare economie e finanze di tutti i paesi dove sono e vengono accusati di ogni cosa succeda.

Siamo nel XX secolo, le persecuzioni continuano e sono ancora più forti, prima in Russia e poi con i Nazisti, finisce la Guerra e nasce il Sionismo, un movimento culturale – politico che ha come scopo teorico quello di riportare gli Ebrei nella Terra d’Israele e pratico di conquistare il mondo.

Nel 1948 creano lo Stato Ebraico.

Un Popolo permanentemente in Diaspora, cacciato da tutti e voluto da nessuno ma che ha saputo con i secoli adeguarsi, trasformarsi, evolversi, ed oggi più di ieri è forte come non mai.

Muro del Pianto a Gerusalemme

Muro del Pianto a Gerusalemme

TESTI SACRI

Gli Ebrei considerano la propria esperienza religiosa come un’osservanza della Torah, la legge suprema che Dio ha donato al suo popolo ed il premio per la buona condotta è dato dal possesso della terra.

Il Testo Sacro più antico è l’Antico Testamento e il luoghi di culto sono le Sinagoghe.

La BIBBIA, il Tanakh, fonte centrale delle legge Ebraica.

La Bibbia è divisa in 24 libri e 3 sezioni:

  1. Mishnam, trattato che esplicano la legge Ebraica
  2. Talmud, insegnamenti
  3. Torah, il testo sacro, ricevuta da Mose sul monte Sinai5 libri sulla storia degli Ebrei, con i comandamenti che devono rispettare

Molta delle fede dell’Ebraismo si fonda sui 10 comandamenti e sui 613 Precetti, le regole della vita: 365 Divieti e 248 Obblighi.

RELIGIONE La Santeria
RELIGIONE Islam - Breve storia e Informazioni dell'Islamismo

Leave a Reply