Home > Chi è Mescalina Blog > Mescalina Backpacker Come è nato e Perché

Mescalina Backpacker Come è nato e Perché

Mescalina Backpacker Come è nato e Perché

Il Sito Messalina Backpacker, nasce da un’idea di due amici, (gli Autori): Enrico, Mgmush28 e Alessio, Spinky86, per raccontare non solo i propri viaggi in giro per il mondo, ma anche per condividere tutte le informazioni utili e necessarie per farli.

mescalinablog come

I viaggi sono tutti fatti in quello che ormai è comunemente chiamato Viaggio Zaino in Spalla o da Backpacker, cioè senza rivolgersi alle classiche agenzie di viaggi, ma facendo i biglietti aerei on-line e partendo solamente con l’aiuto della Lonely, dei forum, dei racconti degli amici e di tutti quelli che lungo il percorso ci vorranno dare una mano.

Obbiettivo principale e’ stato sin da subito impostare il sito con i racconti e le informazioni per effettuare un viaggio e una vacanza avendo solo due paletti fissi:

1) I giorni

2) I soldi

Facile partire non preoccupandosi di quanto spendere, ancora più facile partire avendo tutto il tempo possibile.

I nostri viaggi sono tutti pensati per chi ha limiti di ferie e di soldi.

Di solito la maggior parte dei ragazzi ha tra i 10 e 15 giorni di ferie e per questo pensa di non poter andare in un determinato posto perchè i giorni sono pochi.

Sbagliatissimo: in 10-15 giorni si può andare, divertirsi e tornare da qualsiasi posto al mondo.

C’è bisogno solo di informarsi quel poco che basta.

E noi proviamo a dare quel poco di informazioni che ci hanno sempre permesso di andare ovunque, molte volte correndo, molte altre facendo ore e ore di bus, altre ancora facendo tour massacranti, non dormendo, non mangiando, tornando a Fiumicino e dopo tre ore stare al lavoro o partire dopo due ore che si è staccato, ma andando dove cavolo avevamo voglia, senza nessuna limitazione.

Ogni viaggio dura tra i 7 e i 25 giorni, con un budget dai 1000€ ai 1500€, tutto compreso: volo, visto, alberghi, ristoranti, trasporti, escursioni e spese varie.

Il segreto sta nel non prenotare nulla da casa, si prendono solo contatti utili, e, a parte la prima notte in albergo solitamente prenotata da casa, ci si rivolge direttamente in loco.

E noi condividiamo tutte le nostre esperienze e tutto quello che in prima persona abbiamo vissuto, dove abbiamo dormito, dove abbiamo mangiato e cosa, i mezzi con i quali ci siamo spostati, le escursioni che abbiamo fatto, le avventure e disavventure che ci sono capitate.

Nel Web è pieno di portali di racconti di viaggio: molte volte leggendo i racconti si pensa che è una figata e può sembrare tutto facile o anche esattamente il contrario, può sembrare tutto orrendo e complicato, tutto è soggettivo.

Vi sarà sicuramente capitato nel leggere di un paese, di un ristorante, di un albergo, di un mezzo di trasporto, di un escursione di trovare sempre chi ne parla e scrive bene e chi ne parla e scrive male.

E come facciamo a sapere se a noi può piacere o no? Molto ma molto difficile.

In Messalina Backpacker invece quasi tutti viaggi sono stati effettuati da un solo ragazzo, Enrico (Mgmush28), quindi nonostante anche qui il punto di vista con cui si guarda il mondo ed il viaggio sia sicuramente soggettivo, rimane un solo punto di vista e se vi piace potrete continuare a seguirlo!

Mescalina Backpacker

You may also like
Mescalina Backpacker – I Want my Ball Back – Perchè foto e scritta?
Mescalina Backpacker – Perché il nome Mescalina Backpacker?

1 Response

Leave a Reply