Home > Cile Racconto viaggio > CILE 14° Parco del Paine come vestirsi, zaino e noleggio attrezzatura

CILE 14° Parco del Paine come vestirsi, zaino e noleggio attrezzatura

Parco del Paine come vestirsi

Parco del Paine come vestirsi in inverno

Parco del Paine come vestirsi in inverno

Vediamo ora come vestirsi e cosa portare per andare alla scoperta del Parco.

Ci sono 2 possibilità:

  1. Per Full Day Paine o per il Torres del Paine Trekking, entrambe di un giorno
  • Piccolo snack per pranzo
  • Macchina fotografica – cellulare
  • Abbigliamento per un trekking leggero a secondo di come è la temperatura e il clima 
  • Zainetto

    2.  Per il W Circuit o il O Circuit o qualsiasi tipo di trekking di più giorni

LO ZAINO non deve pesare più di 15 kg, comprensivo di vestiti, tenda (se avete fatto questa scelta), sacco a pelo, cibo e medicali.

Ricordatevi che non serve portarvi l’acqua potabile ovunque nel parco (laghi, fiumi e ruscelli) senza purificarla.

COME VESTIRSI

A Torres del Paine è possibile sperimentare tutte le quattro stagioni … in un giorno!

Per questo motivo è molto importante indossare indumenti appropriati per ogni occasione e proteggersi dalle forti piogge vento e neve.

Il consiglio più importante è vestirsi con un abbigliamento da trekking a cipolla, preparatevi al cambio climatico.

Considerato che sempre dipende dalla stagione ma considerando che il periodo sarà da Settembre a Maggio l’abbigliamento più indicato sarà:

PS: Se invece ci andate da Maggio a Settembre, portatevi un abbigliamento da temperature quasi polari

  • Cappello
  • Collo polare o bandana
  • Occhiali da sole con protezione UV
  • T-shirt di fibre speciali
  • Pile per proteggersi dal vento.
  • Giacca impermeabile Gore-tex per proteggersi dalla pioggia
  • Guanti
  • Calzini in fibra con asciugatura rapida
  • Pantaloni impermeabili (Gore-tex)
  • Pantaloncini per temperature calde
  • Pantaloni tuta per campeggi
  • Felpa per i campeggi
  • Scarpe da trekking
  • Ciabatte per i campeggi di base e per riposare i piedi.
  • Gaiters (optional): per coprire la parte inferiore dei pantaloni e degli stivali e impedire il fango, l’acqua o la neve che penetrano nei calzini.
  • Asciugamano
  • Occhiali da sole
  • Mappe del Parco
  • Bussola

Sacco a pelo: in Patagonia l’unica cosa che funziona senza preoccupazione è la fibra sintetica, ono sufficienti sacchi a pelo da 0 ° a 20 °.

Tappeto isolante: portatile e leggero, isolano il suolo freddo e umido.

Macchina fotografica o cellulare (che tanto non prende)

Bastoncini per trekking

Torcia per la testa

Medicinali

Borraccia

Scorta di cibo, che dipende se volete mangiare o no nei rifugi-campeggi-ristoranti

NOLEGGIARE L’ATTREZZATURA

Non serve che vi portiate tutto da casa, a Puerto Natales e a Punta Arenas è possibile comprare e noleggiare tutto quello che vi occorre, a prezzi uguali a quelli Italiani.

Negli ostelli e nelle agenzie è possibile noleggiare tenda, sacco a pelo, kit per cucinare a prezzi abbordabili.

Alla fine quasi tutti fanno cosi.

CILE 13° Parco del Paine regole, cosa si puo fare, divieti e pericoli
CILE 15° Parco del Paine ristoranti, dove e cosa mangiare e bere

Leave a Reply