Home > Malesia Singapore Racconto > MALESIA 12° Arrivo alle Perhentian Islands – G°6

MALESIA 12° Arrivo alle Perhentian Islands – G°6

Arrivo alle Perhentian Island

Giorno 6°

Puntualissimi alle 6:30, mezzi ibernati arriviamo a Jeruth dove per 5€ prendiamo un taxi e in 15 minuti siamo davanti al molo dei traghetti per le Perhentian Island.

Perhentian Island map

Nel porto ci sono una decina di agenzie in cui fare i biglietti sia per le Perhentian che per qualsiasi altra destinazione turistica come le Cameroon Highland, Taman Negara, Kuala Lumpur o Penang.

I minibus per queste ultime destinazioni partono tutti i giorni verso le 10 di mattina proprio fuori al porto e costano dai 15 ai 20€.

Per le Perenthian invece funziona che ogni agenzia ha il suo o i suoi motoscafi che comunque partono tutti insieme 3 volte al giorno.
Kuala Besut – Perhentian 9 – 14 – 17
Perhentian – Kuala Besut 8 – 12 – 14

Alle Perenthian prima si fa scalo a Coral Bay e poi a Long Beach, il contrario per il ritorno.

Perhentian Island boat

Costo biglietto 17,5€ andata e ritorno, biglietto è aperto, cioè quando vuoi tornare basta che vai al molo e prendi il motoscafo dell’agenzia con la quale hai fatto il biglietto.

Facciamo colazione, un po’ di whatapp e alle 830 prendiamo un piccolo motoscafo.

Ancora non sappiamo dove fermarci, se a Long Beach che dicono essere la più festaiola o a Coral Bay, quella più più soft.

In mezz’ora arriviamo all’isola, si capisce subito da appena iniziamo a costeggiarla che in lei c’è qualcosa di magico ed edeniano.

Prima sosta Coral Bay, a primo impatto non ci piace molto, la spiaggia è piccola, non si vede anima viva, qualche Chalet….no no….andiamo a Long Beach.

Arriviamo che è sabato, la spiaggia è piena di ragazzi che partono o vengono dalle immersioni, gli hotel, le guesthouse a prezzi ragionevoli sono tutti pieni.

Ci fermiamo a “Lala”, il posto più backpacker dell’isola, ostello pieno di ragazzi e ragazze di tutto il mondo, miglior posto per conoscere altre persone e molto buono per fare immersioni, con l’unico locale di tutta l’isola dove c’è musica, birra e un po’ di casino, ci dicono di aspettare le 11 che forse qualche posto si libera.

lola Perhentian

É sabato, il giorno insieme al venerdì dove anche in bassa stagione c’è più gente di tutti ed è più difficile trovare una sistemazione economica, anche perché Kecil è molto frequentata dai ragazzi Malesi che vengono qui per trascorrere il Weekend.

Il posto ci piace ma purtroppo alle 11 ancora nessuno ha liberato un letto quindi ci mettiamo alla ricerca sulla spiaggia di Long Beach, ma tra chi è pieno, chi è troppo caro, chi non piace per niente percorriamo il sentiero che in dieci minuti ci porta dall’altro versante dell’isola, a Coral Bay, quello che qualche ora prima avevamo scartato.

Sembra di essere su di un altra isola, tutto è più tranquillo, più rilassato, c’è meno gente, meno barche a ridosso della spiaggia e il mare sembra aver cambiato colore in poche ore.

Perhentian Island

MALESIA 11° Ritorno a Mersing cosa abbiamo fatto - G°5
MALESIA 13° Primo giorno a Coral Bay
You may also like
MALESIA 17° Perhentian Informazioni Utili
MALESIA 16° 3° giorno alle Perhentian trekking – G°8
MALESIA 15° 2° giorno a Kecil, Snorkeling e Riposo – G°7
MALESIA 13° Primo giorno a Coral Bay

2 Responses

Leave a Reply