Top

Mescalina Backpacker

POLONIA CUCINA

La cucina Polocca, molto varia e ricercata, risente molto della influenza della gastronomia e dell’influenza Tedesca, Francese, Italiana e Ebrea.

L’ingredienti di base sono i prodotti locali e facilmente reperibili tra cui patate, rape, barbabietole, carni di maiale e pesci di acqua dolce tra cui la carpa.

Ingredienti e materie prime molto usate sono:

funghi, molto presenti nelle foreste della nazione,

formaggi,

salumi,

carni in generale (pollo, maiale, vitello),

carni affumicate,

zuppe e minestre,

salsicce,

conserve di verdure sott’aceto,

frutti di bosco,

carpa.

I piatti nazionali e quelli più famosi e mangiati sono:

PIEROGI: che sono i ravioli al vapore ripieni di formaggio, cavoli, funghi, carni o frutta e  si possono trovare anche fritti. E’ il piatto Polocco per eccellenza.

polonia cucina

BIGOS: stufato di carne con cavoli, crauti e prughe secche,

GOLABKI: involtini di cavolo ripieni di carne.

Come detto uno dei piatti più consumati sono le zuppe e le minestre, le più mangiate sono:

BARSZCZ: zuppa di barbabietole,

ZUREK: minestra di farina di segale,

OGORKQUA: minestra di cetrioli,

KAPUSNIAK: minestra di cavoli.

Molto usata, sopratutto nelle piazze delle grandi città e nella stagione invernale è lo Street Food con carni alla brace e birra a fiumi.

BUON APPETITO

polonia cucina

POLONIA Ristoranti
POLONIA Aeroporto Modlin - Varsavia

Comments:

  • Ottobre 13, 2016

    Comunque i pierogi dovrebbero essere illegali, creano assuefazione. I migliori sono quelli bolliti, ma anche quelli fritti hanno il loro perchè:)

    reply...

post a comment