Home > Birmania > BIRMANIA 7° Arrivo a Bagan e descrizione di Nyaung U – G°5

BIRMANIA 7° Arrivo a Bagan e descrizione di Nyaung U – G°5

ARRIVO A BAGAN

Finalmente dopo 20 ore di sobbalzi continui e ininterrotti arrivo a Bagan.

A scendere dal treno di turisti siamo solo noi due, la stazione è grande e spaziosa ma molto tranquilla e non c’è quasi nessuno.

Appena usciamo ci viene incontro un ragazzo che ci dice che per 5€ ci porta al nostro albergo, riesco ad arrivare a 2€ e saliamo.

Dopo un km ci fermiamo in una biglietteria, in cui dobbiamo pagare 15$ a testa per poter entrare nella regione e ci lasciano un tesserino-biglietto che vale per tutta l’area.

Con qualsiasi mezzo arrivi, treno, bus, nave, aereo , macchina, prima di entrare all’interno del sito devi, anzi, ti fanno pagare l’entrata: non si scappa.

Arriviamo alla guesthouse consigliata dalla Lolnely, New Park Hotel, che ovviamente non avevamo prenotato; ma non è un problema, stiamo in bassa stagione: 25$ a camera con wifi e colazione.

Posiamo le valigie e poiché vogliamo essere freschi e tranquilli per il giorno dopo e prendere tutto con molta ma molta calma, andiamo a farci una ricca mangiata indiana.

Torniamo, doccia e dormiamo fino alle sei.

Ci svegliamo che piove ed è buio ma usciamo a fare due passi per chiedere un po’ d’informazioni e avere un po’ più chiara la situazione per vedere i templi.

Capiamo che il sito di Bagan è diviso in tre parti: New Bagan, Old Bagan e Nyaung U.

Arrivo a Bagan

Arrivo a Bagan

Visti dalla cartina è come se fossero un triangolo, con Nyang U e New Bagan i vertici dell’ipotenusa e Old Bagan il vertice dei lati, intorno ai lati c’è il fiume e all’incirca nell’area del triangolo e dell’area dell’ipotenusa c’è tutto il sito religioso e archeologico.

Non so se avete capito, vi conviene prendere una cartina e capirete meglio.

Comunque era per dirvi che per quanto riguarda le guesthouse e i ristoranti per semplice viaggiatori backpacker – zaino in spalla come noi il punto di riferimento e partenza è solo Nyang U.

A Old Bagn di strutture non c’é quasi niente, mentre a New Bagan ci sono resort e alberghi di lusso.

A sua volta il villaggio di Nyang U, è sviluppato da una rotonda da cui partono due strade quasi parallele direzione Old Bagan.

Cento, duecento metri dalla rotonda prendendo la strada più vicina al fiume, sulla sinistra c’è una strada che unisce le due arterie ai cui lati si sviluppa la zona vera e propria dei ristorantini e guest house per viaggiatori zaino in spalla, tutti posti tranquilli, rilassanti ed economici.

Sulla strada, ci sono molti ristoranti e hotel con ampia scelta di qualità e prezzi, ma fidatevi, venite in questa zona specifica.

Sia le guesthouse che i ristoranti si trovano tutti vicini.

BIRMANIA 6° Bagan storia - Storia del "Mistero Dorato"
BIRMANIA 8° Alla scoperta di Bagan in bici - G°6
You may also like
BIRMANIA Bagan – Il Mistero dorato di Kipling
BIRMANIA Trasporti: Mezzi di trasporto Bagan
BIRMANIA 10° Bagan emozioni e considerazioni personali
BIRMANIA 9° Secondo giorno in bici tra i templi di Bagan – G°7

Leave a Reply