Top

Mescalina Backpacker

Da Siem Rep a Ko Chang

Dopo questi due giorni intensi di storia dobbiamo partire per la volta di Ko Chang.

La Cambogia in fin dei conti ci ha lasciato un po di amaro in bocca non avendo potuto visitare fino in fondo le sue particolarità e la vita di tutti i giorni.

Avendo prenotato la sera prima con un’agenzia locale il trasporto la mattina alle 8 ci passano a prendere con il Mini Van.

Per andare a Siem Rep a Ko Chang anche se vi dicono che esiste un trasporto diretto, NON E’ VERO, assolutamente falso.

Noi avevamo preso questo fantomatico trasporto diretto che in sole 8 ore ci avrebbe fatto arrivare al porto di ……

Ma è assolutamente falso e impossibile.

Vi spiego:

Una volta partiti da Siem Rep arriverete nella città di frontiera che sta sotto il nome di ….

Li, vi lascieranno sia se siate partiti con mini van o con bus o con taxi perché dovrete passare la frontiera.

Prima dovrete assolutamente, e ripeto assolutamente (un tizio aveva saltato questo passaggio e dovette tornare indietro e rifare tutta la fila) prendere il rimbro di uscita dalla Cambogia, poi dopo un tratto di circa 500 metri di zona franca, dovrete entrare in un palazzo dove vi faranno il visto di entrata per la Thailandia.

Qui la fila è d’obbligo e impiegherete un’oretta buona e se non avrete fatto il visto d’uscita dalla Cambogia non ci sono santi che tengono ma vi faranno tornare indietro.

Alla faccia del trasporto diretto ecco cosa succede ora.

Prima vi caricheranno su dei camioncini che vi porteranno al ristornate dell’agenzia dove potrete mangiare e aspettare circa 1/2 orette che arriverà il mini van per Ko Chang.

Dalle 8 di mattina che siamo partiti arrivammo alle 20 di sera al porto di Trat.

 Da Siem Rep a Ko Chang

Comprati i biglietti per andare sull’isola con il traghetto vi si proporranno due soluzioni:

– Pagare il mini van con cui siete arrivati e vi accompagniera nelle varie zone dell’isola

– Scendere dal traghetto sull’isola e da li prendere un taxi o servizi bus

Vista l’ora abbiamo scelto la prima soluzione. Non ci fu decisone più azzeccata perché all’arrivo del porticciolo c’era il NULLA.

ko chang

CAMBOGIA 22° Angkor Wat Misteri e Enigmi
INDOCINA 24° Ko Chang Island

Comments:

  • Luglio 20, 2014

    Interessante! Però si rischia di essere presi dai cambogiani, e che il proprio teschio si aggiunga ai tanti che formano le loro piramidi!

    reply...
    • mgmush28

      Luglio 20, 2014

      Ma nooooo……perchè dici questo????

      reply...

post a comment