Top

Ad Orte ci sono 3 musei e uno di questi è il Museo delle Confraternite o Museo Diffuso delle Confraternite.

Un museo unico in Italia.

Diffuso, perché è posto nelle chiese di Santa Croce e San Francesco, con una prossima apertura nella chiesa di San Biagio.

La sede principale si trova nei locali della chiesa Santa Croce, a Piazza del Popolo, all’interno della grande sagrestia.

Qui è ricostruita la processione del Cristo Morto e conserva le più belle suppellettili delle confraternite attive di Orte che, ricordiamo, sono le più antiche d’Italia.

Museo delle Confraternite

L’ambiente è piccolo ma coinvolgente e storicamente valido.

Ci sono i più bei arredi di tutte le confraternite e dei manichini che rappresentano i confratelli incappucciati.

I pezzi di pregevole valore artistico esposti sono datati XVII e XVIII secolo e sono utilizzati il venerdì santo in processione.

Ed è proprio vero quello che scrivono: nel Museo delle Confraternite sembra di vivere la processione.

Museo delle Confraternite

Il Museo delle Confraternite nella sede di Santa Croce

L’”oggetto” più importante ed esteticamente affascinate è la Bara del Cristo morto.

La bara, del 1722, è al centro e sostituì la precedente andata perduta.

Elegante, proporzionata, in stile barocco, al di sopra di tutte le altre.

Molto affascinate è il “secondo pezzo forte”, l’ADDOLORATA.

Il suo basamento è datato 1886 ornato con foglie d’acanto che sorregge l’immagine dell’Addolorata.

Anche questa è una sostituzione di una precedente “imago pietatis”.

La Vergine è una “Madonna vestita”, infatti ha indosso dei veri abiti, un fenomeno molto ricorrente della Tuscia.

Della Madonna si possono vedere solo il volto e le mani.

I 2 angeli che sono ai suoi piedi sono oggi una copia, gli originali sono stati rubati nel 2009.

Museo delle Confraternite

Il Museo delle Confraternite nella sede di Santa Croce

All’interno del Museo delle Confraternite ci sono altri interessanti oggetti e suppellettili, su tutti sono da segnalare:

  • Due Lampioni Rossi del ‘700 delle confraternita della SS Trinità
  • Un Crocione Bianco del ‘600 della confraternita di Santa Croce, decorato in oro
  • Una Croce della Confraternita della Misericordia in cui è visibile una mano che lancia i dadi, segno della sorte nella spartizione delle vesti
  • Altri lampioni, tronchetti e oggetti confraternali, quasi tutti dei secoli XVII e XVIII
  • Stemmi
  • Cabrei dove sono rappresentate le proprietà delle confraternite nei secoli passati
  • Una Tavola del ‘500 raffigurante S.Egidio

Nella sede di San Francesco è invece ricostruito il “Trasporto dei morti”.

Questo compito in passato era svolto dalla confraternita della Misericordia.

Sempre a San Francesco un’altra sezione è dedicata agli oggetti d’uso comune e ai paramenti sacri del clero confraternale.

INDIRIZZI E INFORMAZIONI UTILI

Chiesa Santa Croce, situata a Piazza del Popolo, aperto tutti i giorni dalle 9 di mattina per tutta la giornata. L’ingresso è gratuito. Qui c’è anche un sistema automatico di guida per visione e spiegazione.

Chiesa San Francesco, situato a Piazza Senatore Manni

  • Telefono: 327.2024643
  • Email: info@confraterniteorte.it
  • Sito web: www.confraterniteorte.it/
ORTE Museo Civico Archeologico
0

post a comment