Top
Irlanda del nord religione

IRLANDA DEL NORD RELIGIONE

Anche in Irlanda del nord, come nella Repubblica d’Irlanda, la popolazione è fortemente cristiana, anzi qui ancora di più.

Anche se, qua più che altrove si sente e si è sempre sentita la separazione tra cattolici e protestanti.

I protestanti fanno parte della classe borghese, favorevoli alla corona Inglese.

I cattolici invece rappresentano il popolo e sono per la scissione.

Più del 53% della popolazione viene da un ambiente protestante, il 44% da uno cattolico, solo lo 0,5% da un altro ambiente non cristiano e il 3%da contesti non religiosi.

Da sempre essere cattolici o protestanti ha portato a forti discriminazioni, basti pensare il la fede di appartenenza deve essere scritta sul curriculum vitae.

Cosi come i cattolici devono andare solo nelle scuole cattoliche e i protestanti solo nelle scuole protestanti.

La convivenza è stata sempre, forzata, una convivenza che è sfociata spesso in rivolte, guerre interne, attentati e bombe.

Da una parte l’Ulster, dall’altra Belfast.

Forse negli ultimi anni qualcosa è migliorato, ma prima c’era un vero e proprio odio etnico – religioso tra persone che vivevano anche a 50 metri di distanza.

In totale più del 83% della popolazione è cristiana, meno del 1% delle altre religioni e il restante è ateo o agnostico.

IRLANDA e IRLANDA DEL NORD Storia

post a comment