Home > Macao Informazioni > MACAO Religione – Religione e cultura a Macao

MACAO Religione – Religione e cultura a Macao

MACAO RELIGIONE

Macao religione

Macao religione

Dal 1999, dopo quasi 3 secoli di protettorato Portoghese, Macao è diventata una regione amministrativa speciale della Cina, mantenendo la garanzia della completa libertà religiosa a qualunque cittadino.

Sono riconosciute ufficialmente diverse religioni che convivono da centinaia di anni in spazi ristretti.

E’ possibile trovare innumerevoli famiglie multietniche, di varie culture, etnie, lingua, colore della pelle, razza, con le più varie usanze e tradizioni, che qui convivono, dialogano e si riuniscono.

Macao è stato il più antico punto d’incontro della civiltà orientale e occidentale e la città con la più lunga storia di armoniosa convivenza tra i 2 mondi.

Considerate che da parte alla Basilica di San Paolo, un tempo la Basilica più importante Orientale è presente un tempio Taoista dove si venera Nazha, con immagini del drago che è la suprema diventa del mare in Cina.

Dal 1700 è stata il rifugio per migliaia di Giapponesi, Koreani e Cinesi convertiti al cattolicesimo che scappavano dalle loro patrie per le persecuzioni.

Cultura giapponese e cinese tangibile nei resti della stessa Basilica di cui oggi rimane solo la facciata chiamata “Dansaba”.

La religione più diffusa è quella del buddismo – taoismo – confucianesimo con più del 50% della popolazione.

Macao religione

Macao religione

Anche se la maggioranza delle gente è influenzata dalla tradizione e della cultura e sette popolari cinesi con un “pantheon” religioso tipicamente locale dove spicca su tutti Mazu, la divinità del mare, la più importante di Macao e da cui proviene il nome.

Circa il 10% è rappresentato dai cattolici – cristiani, retaggio della dominazione Portoghese.

Molto importanti sono gli atei, 35%, il cui il loro unici culto è quello del dio denaro, siamo a Macao, la Las Vegas Orientale.

Nella città ci sono moltissime chiese, cattedrali, basiliche costruite dai Portoghesi per diffondere cattolicesimo in Cina, Giappone e Korea, centri di scuola taoisti e molti luoghi di preghiera.

Leave a Reply