Home > Nepal > Nepal Storia

Nepal Storia

Nepal che significa “ai piedi del monte”, una delle poche nazioni mondiali a non essere mai stata colonizzata da potenze occidentali e che ha aperto le sue porte al turismo solo nel 1952, ha una storia millenaria, che si intreccia tra miti e leggende, che si perde tra racconti e credenze popolari, tra riti buddisti e divinità induiste.

nepal storia

Il Nepal è il paese dell’ Himalaya, dell’Everest e dell’Annapurna, il paese dello Yeti e degli Sherpa, il Nepal è una nazione che, è quasi un mito.

Si dice che i primi abitanti che si stanziarono in Nepal nella valle di Kathmandu, furono le popolazioni Kurati, provenienti dall’Asia centrale.

Nel VI secolo a.C. nacque Siddharta Gautama, il Buddha storico e iniziò a far parte della cultura Nepalese il Buddidmo.

Nel 450 a.C. vennero i Gopola prima e i Licchavi poi, nacque l’Induismo e il sistema sociale Nepalese inizio a essere diviso in Caste.

Nel ‘900 d.C i Thakuri fondarono Kathmandu e salirono al potere i Malla che portarono due secoli in cui prosperarono architettura e commerci.

In linea di massima il Nepal non era un regno, ma un purpurí di etnie e città stato indipendenti sempre in lotta tra loro.

Nel 1600 iniziarono i primi contatti con i portoghesi e gli Europei e nel XVIII secolo prese il potere la dinastia Shan che durò fino al 2002, anno dell’abolizione della monarchia.

Gli Shan unificarono le città stato in un unica nazione e tra guerre con la Cina e accordi con l’Inghilterra crearono il Nepal così come lo conosciamo oggi.

Dal 1846, fino al 1953 anche se gli Shan erano i monarchi, le massime cariche politiche furono “conquistate” dalla famiglia Rana.

I Rana modernizzarono velocemente il paese, portando nel bene e nel male un po’ di costumi, usi e usanze Europee, abolirono la schiavitù e la macabra usanza di gettare la vedova viva sulla pira funeraria del marito.

Dopo la 2 g.m. fu un susseguirsi di Re, Regine e Regnanti, nel 51 il Nepal fu riaperto agli stranieri, nel 53, i Rana sparirono dallo scenario politico, iniziarono così decenni di crisi, guerriglie, povertà, opposizioni, guerre civili, il regime monarca da un lato e il partito Maoista dall’altro.

Nel 2007 la guerra civile finì, il re abdicò e il Nepal divenne la Repubblica Democratica Federale del Nepal.

nepal storia

RELIGIONE Induismo - La religione Induista
NEPAL Cucina

Leave a Reply