Top

Mescalina Backpacker

I CASTELLI DEL DESERTO

Giorno 14

La particolarità del Cliff Hotel, in positivo, è che ogni giorno, organizza, per 10€ un escursione diversa.

Oggi è la volta dei Castelli del Deserto e mi aggrego subito.

I Castelli del Deserto sono più di 30 castelli e fortezze che servivano come stazioni carovaniere, punti di ristoro, avamposti militari, presenti i Giordania, molti costruiti dai Romani o dagli Omayyadi che volevano apparire come Principi del deserto.

Ma lo scopo principale e segreto era un altro, i castelli erano per lo più Residenze dedicate ai piaceri di Principi, per non farsi vedere dagli occhi indiscreti del popolo, i luoghi dei peccati.

castello deserto amman

Complessi temali o residenze di caccia dovesi facevano Orge, Sesso, Saune, Bagni, si beveva e si fumava.

Tutto tra mosaici, affreschi, incisioni, stucchi, esempi di arte e architettura Islamica, Persiana e Romana.

L’escursione dura una giornata, ma il tour tradizionale comprende i 3 più famosi.

CASTELLO DI HARANEH

Costruito con le pietre del deserto dagli Omayyadi, fu uno dei primi, composto da due piani, il primo per la servitù, il secondo per i sovrani.
Era utilizzato per la caccia alla volpe, al coniglio e per incontri tra i capi beduini, ha la particolarità di piccole finestre per non far passare la sabbia del deserto.

castelli del deserto

CASTELLO AMRA

Costruito nel VIII dagli Omayyadi, è il più piccolo ma anche il più famoso, patrimonio dell’Unesco, si trova vicino all’Iraq e purtroppo ne rimane molto poco.
É un Palazzo Termale ed a parte un pozzo di 40 metri, la sua particolarità sono gli affreschi insoliti per la cultura Islamica con donne dune, danzatrichi con abiti sontuosi.
Abbandonato molto presto, divenne un riparo per i Beduini.

castelli deserto

CASTELLO WALID

Fortezza Romana del 63ac., costuita in basalto, in mezzo ala via che collegava i commerci tra Damasco e i Nabatei.
C’è un pozzo ancora funzionante, camere per i soldati, magazzini, stalle.
Conquistato dagli Omayyadi, poi dai Crociati, da Saladino per diventare una delle mete predilette da Lawrence d’Arabia.

ALTI CASTELLI e distanza da Amman

Qasr Al-Qastal, 25km
Qasr Al-Muwaggar, 30km
Qasr Mshatta, 35km
Qasr Hammam Assarah, 55
Qasr Hallabat, 60km, uno dei più elaborati ma anche mal conservato, fortezza Romana, conquistata dagli Omayyadi che vi costruiromo una Moschea
Qasr Al Kharava, 65km
Qusay Amra, 85km
Qasr Tuba, 95
Qasr Azraq

MEDIO ORIENTE 15° Racconto dei giorni ad Amman - G°13
MEDIO ORIENTE 17° Monte Nebo, Madaba e MarMorto-G°15

post a comment