Home > Buona Vita Production > LE AVVENTURE DI TIBERIO – Cosa è l’Italia per me

LE AVVENTURE DI TIBERIO – Cosa è l’Italia per me

COSA È L’ITALIA PER ME

Che cos'è l'Italia per me

Che cos’è l’Italia per me

Sarebbe fin troppo facile narrare le meraviglie del nostro paese o forse sarebbe impossibile dato che per quando avresti finito di leggere il post su tutto ciò che il Bel Paese ci offre diventerebbe un post-mortem.

Per cui l’Italia geografica la tralasciamo (per ora) e vi racconto che cosa è l’Italia per me, e di conseguenza vi racconto chi sono io, forse non vi interessa, ma tanto ormai stai leggendo.

Ti fermerai mica proprio ora, no?

Questo per darvi la possibilità di conoscermi meglio, prepararvi alle prossime tappe, quelle vere, quelle lontane, quelle esotiche.

Prepararvi ai miei eccessi, rischi e follie per farvi calare meglio all’interno di un personaggio e non temete,nel panzone c’è posto per tutti coloro che vogliano salire sul mio treno, e tranquilli faccio io per tutti la locomotiva.

Perché ciò che per me è sempre stata la cosa più importante è ridere, ridere di me stesso, ridere di Voi e con Voi, della famiglia e con la stessa, degli amici e con loro.

Creare unione, lasciare ricordi e un giorno tornare a riviverli.

E questa è la cosa più bella di tutti noi esterofili residenti.

Il ritorno, il senso di festa che attornia tutti, le libertà di raccontare tanto in poco tempo, l’amico che si confida dopo 5 anni quasi senza parlarsi, il babbo che t’abbraccia come se fosse il primo giorno di scuola e poco importa che tu abbia 20, 30 o 40 anni, il ritorno a tutte le età ed in tutte le modalità è sempre la mia vacanza preferita.

Soprattutto perché sono conscio che in quanto vacanza la conseguenza sarà sempre e comunque una ripartenza.

Ma prima di ciò ho trascorso un mese avvincente, costellato di pochi nuovi incontri e tantissime piacevoli riscoperte, appuntamenti presi anche per colazione e merenda per poter veder tutti e non ho mai saltato un pasto, pertanto dopo un mese in Italia, manco la bilancia son riuscito a saltare.

Che cos'è l'Italia per me

Che cos’è l’Italia per me

Il tutto contornato da 2 matrimoni di 2 carissimi amici, ed in uno di questi in quanto testimone dello sposo, mi presi la libertà di creare un video con foto d’infanzia ed intervista doppia, per mano di quel giovane cineasta che è mio fratello..amante di cortometraggi e dotato di capacità che spero un giorno abbia la fama che merita, potete se volete dar un occhio qui al suo canale YouTube.

Ed in quella sera, dopo la messa in onda del video capii e sentii la forza emozionale che un video può portare, non era solo lo sbalordimento d’aver commosso un pò tutti gli invitati a spingermi dove sono oggi, ma era la consapevolezza che almeno avrebbe portato le emozioni di quella notte nell’eterno album delle loro vite.

Che cos'è l'Italia per me

Che cos’è l’Italia per me

A distanza di un anno, nel trovare gli sposi in lacrime sul divano abbracciati mentre riguardavano il video seppi che il pensiero per cui iniziai era ormai una verità, non solo in me, ma nel contesto. Quindi funzionava, funziona anzi ed ora manca solo dargli visibilità.

Ed in tutto ciò solo uno può aiutarmi..chi sarà mai?

TADADADAMMMM

…..sei TU

si si TU, che mi leggi ora, e che stai per cliccare il link sotto, si sei proprio TU l’unico a potermi aiutare.

Grazie

Questo video è dedicato a mio babbo, a cui non son stato mai vicino quando avrebbe meritato, ma forse è anche per questo che dopo tanti anni ci amiamo tanto, grazie

Questo video è dedicato a tutti i miei amici, non è mai la quantitá, ma la qualità del tempo che passiamo insieme a farci perdurare nel tempo uniti, grazie

Questo video invece è dedicato a TE, si a Te che mi hai aiutato, a TE che hai la Vita dentro e vuoi donare colore al mondo, a TE che aiuti con una semplice condivisione il mio progetto, a TE che hai la Vita dentro, grazie

Tiberio

“Così giovane presi un aereo e me ne andai,
sebbene da poco la pubertà alle spalle lasciai
Mea culpa, te lo tenni nascosto amata mia,
proprio non riuscivo a viverti con armonia,
tutti ora scappano da te per la crisi,
ma ai miei tempi erano solo sorrisi,
prima d’andare te lo avrei dovuto dire,
quanto grato sono al tuo passaporto che mi lascia partire,
e nonostante qua fuori ti insultino tutti,
ho imparato a difenderti come tuo frangiflutti,
poiché è noto che all’interno c’è il problema,
ma non sei tu causa dell’edema,
son altri coloro che ti stan prosciugando,
quindi o ti ribelli o mi raggiungi volando,
perché il cielo con un dito può toccare,
solo chi è puro e sà amare,
quindi non perder più tempo col ponte sullo Stretto,
ma vieni a me che ti ho giunta al petto,
perché ti narrerò una storia pazza che ammalia,
ma forse già la conosci o’ Mamma Italia..”

CIAO!

Se sei arrivato fin qua, dev’esserti proprio piaciuto..ne sono davvero contento, e se per caso anche tu sei contento, allora fai contenti tutti ed iscriviti al canale.

E` GRATIS!!!!!!! per te… a me costa un pó di più..in tempo, in soldi, in sforzi, in notti bianche, in litigate con la morosa che vuole tempo, col capo che vuole più straordinario, con me stesso quando il montaggio non mi piace…insomma è proprio un secondo lavoro, con la caratteristica di aver guadagnato 0,68€ in 4 mesi.

quindi capisci e capirai che non lo si fa per soldi, lo si fa per i sogni

CON LA TUA ISCRIZIONE MI AVVICINI UN PÓ DI PIÚ AI MIEI SOGNI.

se puoi grazie

se non puoi non fa niente ma sorridi alla Vita

Buona Vita

You may also like
LE AVVENTURE DI TIBERIO – Cambogia, figli della generazione di Pol Pot
LE AVVENTURE DI TIBERIO – Laos il paese che ti rapisce
LE AVVENTURE DI TIBERIO – La Thailandia che non ti aspetti
LE AVVENTURE DI TIBERIO – In Francia tra surf, santi e Provenza

Leave a Reply