Home > Uzbekistan racconto > UZBEKISTAN 15° Da Samarcanda a Tashkent in treno – G°6

UZBEKISTAN 15° Da Samarcanda a Tashkent in treno – G°6

DA SAMARCANDA A TASHKENT IN TRENO

Da Samarcanda a Tashkent in treno - L'interno della stazione di Samarcanda

Da Samarcanda a Tashkent in treno – L’interno della stazione di Samarcanda

Oggi lasciamo Samarcanda per andare a Tashkent in treno.

I biglietti li abbiamo fatti ieri a 6€ (cambio mercato nero) direttamente in stazione grazie al ragazzo dell’ostello.

Facciamo colazione e andiamo sulla strada principale dove prendiamo il bus numero 3 per la stazione, che è l’ultima fermata, dove arriviamo dopo 20-30 minuti al costo di qualche decina di centesimi di €.

Da Samarcanda a Tashkent avevamo, oltre che il bus e i taxi collettivi, 2 soluzioni ferroviarie:

1) treno Afrosiab, super veloce che parte alle 8 circa, ma non ci andava di svegliarci presto, che però avevamo preso il primo giorno da Tashkent a Bukhara 

Da Samarcanda a Tashkent in treno - L'interno dello Sharq

Da Samarcanda a Tashkent in treno – L’interno dello Sharq

2) treno Sharq, sempre veloce ma più economico con partenza alle 1040 e arrivo Tashkent alle 1430, soluzione per cui optiamo facendo il biglietto a 5€

Prima di entrare in stazione, come in tutte le altre, passiamo un posto di blocco della polizia con metal-detector, controllo passaporti e biglietti.

L’interno non è tanto grande, ma pulito, ordinato, tranquillo, controllato e con un bar dove mangiamo anche qualcosa.

Ci sono 3 binari e vi transitano treni merci, regionali tipo ex soviet e quelli di ultima ultima generazione “europe-style” come l’Afrosiaq e lo Sharq.

Da Samarcanda a Tashkent in treno - Il paesaggio che si vede dal finestrino

Da Samarcanda a Tashkent in treno – Il paesaggio che si vede dal finestrino

Puntuali partiamo da Samarcanda alle 1040, 268 km, all’inizio tra terre incolte e campi di cotone, paesaggi che a me piacciono tanto, cosi come amo passare ore e ore su treni di tutto il mondo.

Di turisti nel vagone siamo solo noi e in tutto il treno li avrò contarti una decina; leggiamo, ascoltiamo un pò di musica fino ad arrivare nell’ultimo tratto, quello della regione nord-est dell’Uzbekistan, quella più ricca, tra i fiumi Syrdaya e Tien Shan, tra Tagikistan e il Kirghizistan.

Puntuali arriviamo a Tashkent alle 1430.

You may also like
UZBEKISTAN Perchè? Il perchè del nostro viaggio in Uzbekistan
UZBEKISTAN Cosa vedere – Cosa vedere nel viaggio in Uzbekistan
UZBEKISTAN 14° Samarcanda diario di viaggio – G°5 pomeriggio
UZBEKISTAN 11° Samarcanda cosa vedere nella città

Leave a Reply