Home > Luoghi da vedere > INDONESIA Borobudur – Il tempio Buddista in una nazione Islamica

INDONESIA Borobudur – Il tempio Buddista in una nazione Islamica

INDONESIA BOROBUDUR

Indonesia Borobudur

Indonesia Borobudur

Siamo sull’isola di Java in Indonesia, un nazione che oggi ha il 90% di popolazione Islamica ma che un tempo era una delle culle del Buddismo e dove siamo andati a vedere il tempio di Borobudur.

Situato a 30 metri s.l.m., distante 42 km da Yogyakarta, un quadrato di 122 metri di lato con un’altezza di 35 metri sviluppato su una superficie di 2500 m².

Patrimonio mondiale dell’Unesco, il monumento più visitato dell’Indonesia che sorge sui resti di templi sacri alle popolazioni locali.

Addirittura più vecchio dell’Angkor Wat in Cambogia ed insieme a quest’ultimo e al Bagan in Birmania, uno dei 3 siti più visitati del Sud est Asiatico.

Tempio del buddismo Mahayana, fatto costruire nel 800 d.c. dal re Sailendra; la dinastia precedente a quella dei Mataram che ha costruito il Prambanan Induista.

Edificato dall’architetto Gunadhrma con l’aiuto di esperti Indiani, Persiani, Babilonesi con più di 10.000 persone tra ingegneri, architetti, schiavi e operai.

Sviluppato orizzontalmente da aspetto massiccio a differenza del Prambanan sviluppato verso l’alto e dalle forme slanciate.

1.600.000 di enormi blocchi di pietra, con pareti rivestite da più di 5 km di bassorilievi, tra cui 1400 narranti la vita del Buddha con raffigurazioni del karma, nascita, storia e leggenda.

Un opera che ha impiegato 75 anni prima di essere finita, di cui si conosce poco il passato e che nel 1000 d.c. é stata abbandonata, dimenticata, ricoperta completamente dalla vegetazione e ritrovata solo nel 1820 da Thomas Stanford Raffle.

Indonesia Borobudur

Indonesia Borobudur

504 statue dello stesso Buddha, 72 stupe e poi campane, sculture, stretti corridoi, pannelli decorativi, statue e figure mitologiche.

Un quadrato a gradoni, 10 terrazze, le 10 fasi del cammino spirituale verso la perfezione divise in 3 gruppi che rappresentano i 3 regni del Samsara.

Il Tempio di Borobudur simboleggia la visione buddhista del cosmo che a partire dal mondo terreno sale a spirale fino a raggiungere il paradiso.

Il Cammino spiritale dei fedeli che dal 1° piano arrivano in cima per congiungersi con il divino.

Si divide in 3 livelli:

1° livello è quello del desiderio, il regno della forma perfetta
2° livello simbolo dell’emancipazione dei sensi,
3° livello, è l’Arapadhatu, la cima, con gli stupa

Il posto è relativamente piccolo, sopratutto paragonandolo agli altri siti archeologici mondiali, ma è un qualcosa di “spaziale”, con una simmetria difficile da trovare altrove.

Una forma tantrica, quasi erotica, con un fascino elegante e originale, che sprigiona energia ed emozioni.

I momenti migliori per visitarlo sono l’alba e il tramonto sopratutto per vedere la vista panoramica sulle risaie e gli immensi spazi verdi anche se quando è tutto immerso nella nebbia a me da un senso molto più di spirituale e alieno.

Indonesia Borobudur

Indonesia Borobudur

Ricordatevi di visitarlo girando in senso orario, come la tradizione buddhista vuole.

Dimenticavo, la cosa che più mi ha colpito di più.

Appena entrati siamo stati rapiti e quasi “violentati” da orge di studenti che vengono qui accompagnati dai professori non per vedere il sito ma per conoscere e parlare con i turisti come noi, simbolo della nuova emancipazione Indonesiana.

Non me lo aspettavo proprio, sembravamo delle celebrità

SRI LANKA Anuradhapura - La città santa dello Sri Lanka
CILE PATAGONIA - Un’ammaliatrice che lancia il suo incantesimo
You may also like
INDIA Taj Mahal – Una lacrima di marmo ferma sulla guancia del tempo
INDONESIA Cosa Vedere – Cosa vedere e cosa fare in Indonesia

Leave a Reply