Home > Marocco Racconto > MAROCCO 21° Meknes storia e racconto dei 3 giorni – G°25-26-27

MAROCCO 21° Meknes storia e racconto dei 3 giorni – G°25-26-27

MEKNES

Dopo 5 giorni di febbre a 40° ed essermi ripreso in poche ore con la cura berbera, la mattina lasciamo Fes e decidiamo di andare a Meknes.

Andiamo a piedi alla stazione e prendiamo il primo bus.

Per fare i 60 km ci mettiamo 1 ora e mezza, come al solito ci buttiamo nella Medina dove troviamo una piccola Riad a 5€ a camera per notte. (purtroppo non mi ricordo il nome)

meknes viaggioAnche se mi sono guarito, ho le energie quasi al minimo, ma ancora non vogliamo tornare a casa, quindi passiamo i 4 giorni e 3 notti con estrema calma, anche perché siamo nel posto e nella città giusta.

Meknes è una città tranquilla, gradevole e simpatica, la più piccola e la più recente delle 4 città imperiali, la meno turistica e la meno caotica.

Fondata nel 106 d.c. come roccaforte militare, prende il nome dalla tribù Berbera “Meknassa”.

552 metri s.l.m., a nord del Marocco, oggi conta circa 600.000 abitanti, incastrata tra le montagne del medio Atlante, il Rif e la piana fertile del Saais, con cereali, vegneti, uliveti, palmeti e frutteti.

Patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco, è stata definitivamente disegnata dal Sultano Alawita Moulay Ismail nel 17° secolo che la rese capitale del regno dal 1672 al 1727, trasformandola da una città militare ad una imperiale,.

Chiamata e conosciuta come la “città dei 100 minareti” o la “città verde” ma soprattutto come
la “Versailles Marocchina”, in quanto il sultano si era infatuato della città Francese e la edifico quasi a sua immagine.

meknes racconto

La maggior parte del tempo lo passiamo nelle tante terrazze di Piazza El Hedim, a sorseggiare te, a fumare narghilè.

Io spesso me ne ritorno nella riad a riposarmi, il restante tempo lo trascorriamo passeggiando senza meta tra i suoi palazzi, giardini, case con balcone sopratutto nel quartiere Ebraico, attraverso mura, madresse, giardini, moschee ed edifici ispanico – moreschi del 1600.

Credits foto Emanuele Margiotti

MAROCCO 20° Fes cosa vedere e cosa fare nella città
MAROCCO 22° Meknes cosa vedere nella "Città verde"
You may also like
MAROCCO 26° Fine del viaggio in Marocco Backpacker – G°31-32-33-34-35
MAROCCO 22° Meknes cosa vedere nella “Città verde”
MAROCCO Perché? Il perché del mio viaggio in Marocco
MAROCCO 7° Marrakech Storia delle Città Rosa

2 Responses

  1. Autubus da Fes a Meknes?
    Ma chi ti ha consigliato l’autubus che c’è il treno? più veloce ed economico?

    5 euro a notte a camera? mhh….. a persona potevo crederci a stanza no.

    3 giorni a Meknes e dai solo una descrizione presa da non so quale guida…..

    “La maggior parte del tempo lo passiamo nelle tante terrazze di Piazza El Hedim”
    le conto con le dita di una mano le terrazze di piazza El Hedin…..

    Si sincero, tu non ci sei stato a Meknes.

    1. Come ho scritto il viaggio è stato fatto 15 anni fa, tate cose sono un pò confuse, con me non ho nemmeno più una foto, infatti come vedi sotto tutti gli articoli ci sono i credits delle foto che mi hanno prestato i miei amici nei loro viaggi e solo qualche appunto che mi è rimasto.

      Certo molte cose le ho lette e qualcuna anche ripresa da qualche guida e da qualche blog su internet, che male c’è, con me lo fanno in tanti e poi lo chiedo sempre se posso copiare qualche frase.

      Se hai letto gli articoli prima di Meknes, hai visto che sono stato 5 giorni a Fez con la febbre a 40° e a Meknes i 3 giorni passati sono stati soprattutto di relax con il solo obiettivo di riprendermi e riposarmi.

      Ora, a essere sincero, anche se sono passati 15 anni, un pò di cose me le ricordo:
      – abbiamo preso il bus perché era la soluzione in quel momento che ci piaceva di più, la distanza è breve e le differenze di prezzo e durata era quasi irrilevante
      – ti dirò, forse abbiamo speso anche di meno di 5€, avevamo pochissimi soldi e contrattavamo fino a che non gli facevamo pena, e in più barattavamo qualsiasi cosa
      – il 3° punto te lo spiegato sopra
      – 5 terrazze su cui bere te nella piazza di El Hedim per me sono tante….punti di vista

      Come ho potuto vedere dal tuo sito, tu a Meknes ci lavori e ci abiti, certo che la conosci benissimo mentre io ho solo qualche ricordo offuscato.

      Sono felicissimo di tutte queste critiche, suggerimenti, aiuti, modifiche che mi stai facendo.

      Ma accusarmi di dire una “falsità e non essere stato a Meknes” è un pò troppo.

      A questo punto leggi tutto il racconto del viaggio cosi mi sputtani per bene.

Leave a Reply