Home > Marocco Racconto > MAROCCO 20° Fes cosa vedere e cosa fare nella città

MAROCCO 20° Fes cosa vedere e cosa fare nella città

FES COSA VEDERE

Grazie ai voli low-cost della Ryanair dall’Europa e dall’Italia, Fes sta diventano sempre di più una della mete in forte ascesa.

La città è formata da 3 grandi quartieri che sono 3 città ben distinti.

  1. Città Nuova o Ville Neuvelle, di recente espansione Francese, molto occidentalizzata
  2. La città Ebraica – Fes Jdid, la parte più povera e degradata con ancora molte sinagoghe
  3. Medina – Fes el Bali

Ovviamente la parte più visitata e conosciuta è senza dubbio la: MEDINA.

Siamo nella parte più antica, il Suq è più grande di quello di Marrakesh, e nell’insieme è l’area pedonale più grande al mondo.cosa vedere fes

Costruzioni basse e attaccate, un labirinto infinito con più di 9.000 tra strade e vicoli, senza riferimenti; un dedalo di stradine fiancheggiate da moltissimi negozi e botteghe di ogni tipo, con tutti i mestieri che sono rimasti intatti da secoli.

L’unico riferimento che potete prendere è la Porta Blu o Bab Boujloud, con le sue maioliche verdi, da cui partono le due vie principali.

Più avanti c’è la Medressa Bou Inania, tra i più bei edifici religiosi aperti ai non musulmani.

Assolutamente da non perdere ci sono le antiche Concerie, il posto più fotografato di Fes ma anche di tutto il Marocco, decine e decine di vasche scavate nel tufo dove lei pelli vengono conciate e colorate a mano. I conciatori entrano nelle vasche a piedi scalzi e pestano le pelli.

fes concerie

Tutta la Medina è circondata da mura medioevali, molto ben tenute e conservate con molte porte chiamate Bab e poi moschee, minareti, palazzi, madresse, musei, mura, torri e porte.

FES COSA VEDERE 

  • Moschea Universitaria Qarawiyin, ‘859fes marocco
  • Moschea Karaouinem meravigliosa, plasmata in più di 1000 anni
  • Madressa Bu Inayna, 1350
  • Madressa Attarin, 1320
  • Palazzo Reale, in cui non è possibile accedere
  • Museo Dar Batha
  • Museo Borg nord
  • Tomba Merenidi, sulle colline da cui si ha una vista da paura
  • Laboratori ceramiche
  • Giardini Majorelles, fuori alla città, un piccolo paradiso naturalistico e dalle colline limitrofe si ha un panorama sterminato della Medina.
MAROCCO 19° Fes storia della città santa Marocchina
MAROCCO 21° Meknes storia e racconto dei 3 giorni - G°25-26-27
You may also like
MAROCCO 19° Fes storia della città santa Marocchina
MAROCCO 18° Fes racconto dei 6 giorni – G°19-20-21-22-23-24

Leave a Reply