Top

Mescalina Backpacker

Prima notte a Bucarest

Come detto nel post precedente, usciamo dall’aeroporto senza problemi e in 5 minuti.

Usciti dalla porta dell’ultimo controllo, praticamente nella sala dove ci sono tutte quelle persone con un foglio ad aspettare chi arriva, subito a sinistra ci sono delle macchinette automatiche per chiamare e prenotare il taxi.

Sinceramente volevamo prendere il bus, ma sono quasi le 23 e per non perdere tempo clicchiamo sul monitor da dove esce uno scontrino con il numero del taxi,  il tempo di attesa, (3 minuti) e la tariffa che per i taxi ufficiali è fissa, 1,39 lei per km, 0,30€, mentre la notte è circa 0,35.

aeroporto bucarest

I taxi si prendono davanti alla porta principale dove ci sono le macchinette e una volta che il nostro è arrivato e capito che per raggiungere al nostro ostello ci costerà circa 6 euro, (prezzo che è poi è stato quello), saliamo e in mezz’ora siamo all’ostello.

Se invece volevamo prendere il bus numero 783 della compagnia che ci avrebbe portato al centro dovevamo andare nella zona partenze, fare il biglietto alla self-service per 2€ in due, mentre se era prima delle 20 lo facevamo direttamente alla biglietteria.

E cosi senza problemi arriviamo all’ostello, The Midland Hostel, sbrighiamo le formalità dei documenti e del pagamento 22€, posiamo li zaini e usciamo subito per farci due birre e a trascorrere la prima notte a Bucarest.

midland bucarest

Ci troviamo al centro e gia immaginavo caos, bordello, ragazzini fatti di colla che ci volevano rapinare, zingari che chiedevano l’elemosina e barboni a ogni traversa e invece stiamo proprio davanti all’ambasciata Francese, tutta la zona tranquilla e precisa, piena di altre ambasciate, scuole private, centri commerciali e guardie giurate quasi in ogni angolo.

Visto che sono quasi mezzanotte e non abbiamo molta voglia di camminare, troviamo un bel pub lì vicino,(molto IrishPub e ovviamente come tutti i locali rumeni si può fumare dentro) e rimaniamo un oretta a brindare per questa viaggio tutto da scoprire e che istintivamente capiamo subito che ci farà conoscere un Romania che mai avremmo potuto immaginare.

ROMANIA 1° Si parte per ...... Romania Backpacker - G°1
ROMANIA 3° Bucarest Brasov in treno attraversando la Valacchia - G°2

post a comment