Home > MedioOriente Informazioni > MEDIO ORIENTE Olp e Intifada

MEDIO ORIENTE Olp e Intifada

OLP e INTIFADA

OLP

OLP, Organizzazione per la Liberazione della Palestina, è:
– per molti, un organizzazione terroristica
– per altri un movimento di resistenza partigiano dei Palestinesi contro l’invasore, Israele.

L’OLP è “teoricamente” un movimento di liberazione nazionale, un organizzazione politica e paramilitare Palestinese, fondata nel 1964 a Gerusalemme da 422 persone di spicco Palestinesi sotto decisione della Lega Araba per la rappresentanza del Popolo Palestinese.

Il suo Obiettivo è la Liberazione della Palestina da Israele attraverso la Lotta Armata, riavere la “Palestina all’interno dei confini che esistevano al momento del mandato Britannico che è una singola unità regionale”.

OLP chiede lo Stato di Indipendenza e vuole vietare l’esistenza e l’attività del Sionismo.

Nel 1988 ha adottato e accettato la soluzione di Israele e Palestina come due Stati con Gerusalemme capitale.

Dal 1964 al 2004 ha come presidente Arafat, che nel 1993 riconosce, lo Stato Israeliano ma non elimina l’articolo nello statuto che prevede l’eliminazione dello Stato d’Israele.
 
Arafat inizia una Guerriglia vera e propria un esercito al cui comando ci sono i Fedayyn, i Devoti.

Dal 2004 il presidente è Abu Mazen con sede a Ramallah.

Oggi il potere politico e decisionale spetta a 15 membri che fanno parte di partiti filo-comunisti e socialnazionalisti, con un programma in 10 punti in cui tutti i cittadini devono godere di identici diritti senza discriminazione di razza, sesso e religione.

Ha un ideologia Laica, ha lo status permanente di osservatore all’interno delle Nazioni Unite e combatte per il diritto del popolo Arabo Palestinese per la sua sacra patria Palestina, in una guerra impari su tutti i fronti, sia mediatici che militari.

Secondo fonti occidentali, (sioniste) l’OLP, è la più ricca di tutte le organizzazioni terroristiche con traffici di armi, droga, riciclaggio e investimenti.

olp

INTIFADA

Intifada (intervento, sussulto), è una parola Araba che significa Rivolta, Sollevazione.

É il termine delle rivolte Arabe per porre fine alla presenza Israeliana in Palestina.

La Prima Intifada inizia nel Dicembre 1987, una rivolta popolare di protesta contro gli atti di prepotenza gratuiti e senza decenza dell’esercito armato Israeliano.

Termina nel 1993 con l’accordo di Oslo e la creazione dell’Autorità Nazionale Palestinese.

La Seconda Intifada inizia del Settembre del 2000 quando Sharon entra nel complesso della Spianata della Moschea di Gerusalemme e occupano i principali centri di culto, millenari dei Mussulmano in Cisgiordania, sopratutto a Hebron.

La Terza Intifada si ha tra il 2008 e il 2009 con i massacri nella Striscia di Gaza.

olp palestina

PALESTINA Storia
MEDIO ORIENTE Le Crociate

Leave a Reply