Top

Mescalina Backpacker

Utopic: un’app per scoprire le storie d’Italia

Come succede ogni volta che parti, c’è qualcosa che ti riporta a casa.

Questa volta però il ritorno è fortemente simbolico perché dall’Italia ci giunge notizia di una start-up innovativa che ha dato concretezza a un’idea utile per chi non riesce a stare seduto sul divano.

Abbiamo scoperto un social network dedicato alla scoperta dei luoghi, si chiama Utopic ed è un’app che sfrutta una mappa per segnalare storie, curiosità aneddoti e luoghi insoliti e bellissimi di tutta Italia.

Una volta fatto il log-in, sulla mappa compare un puntino blu che geolocalizza la tua posizione e tutto intorno, poco alla volta, la mappa si popola di bandierine che indicano i punti di interesse (POI in gergo Utopic). 

Click e ti compare una scheda con l’immagine del luogo, tutte le informazioni utili per raggiungerlo, orari, costi dei biglietti, contatti e accessibilità, e una breve descrizione. 

In molti casi dentro alle bandierine ci sono audioguide e approfondimenti e itinerari che aiutano davvero a scoprire curiosità da vere local guide (…e dalla loro viva voce!).

Storie di fantasmi, guerre intestine, amori finiti male, gatti imbalsamati o racconti degli artisti che spiegano le loro opere.

Tutto questo universo digitale ti mette in contatto con un modo diverso di fare storia capace di lasciare il segno.

Ora vi chiederete come possa essere un social network, beh è semplicissimo.

Ovunque vi troviate potete essere voi a segnalare i punti di interesse che avete di fronte e che meritano di guadagnare visibilità.

Ogni utente può inserire una bandierina e caricare un’audioguida semplicemente premendo il pulsante a forma di “+”. 

Su ogni punto di interesse poi è possibile lasciare un commento o caricare fotografie o approfondimenti.

Proprio come instagram e facebook è possibile farsi seguire dagli amici per diventare un guru.

Cacce al tesoro interattive, club tematici che raggruppano gli appassionati di uno a di un altro argomento, e itinerari sembrano davvero stimolare un coinvolgimento nella visita delle città che ci sembra sorprendente.

Vale la pena di scaricarla gratuitamente sia su dispositivi android che apple, non pesa, non prende posto nello zaino e non “mangia” la batteria.

Lo abbiamo fatto anche a noi, segui il profilo di Mescalina backpacker.

Se avete altre curiosità cliccate qui.

YOUDIALOG - Il tuo interprete telefonico con te
SHAREWOOD: la piattaforma per amanti dell’Adventure Travel

post a comment