Wallylalli nel Trekking dell’Annapurna in Nepal

Wallylalli nel Trekking dell’Annapurna in Nepal

Le avventure, i racconti, gli episodi, i commenti, ma sopratutto le disavventure, le paure e le prese in giro di WallyLalli nel trekking dell’Annapurna in Nepal, uno dei trekking più emozionati che ci siano.

Si parte in taxi da Pakhara fino a Nayapul, e li con il nostro Sherpa Babu, iniziamo una delle settimane più emozionanti e fighe delle nostre brevi vite.

Prima tappa i villaggi di Ghandruk, poi Sinuwa e Deurali.

Arriviamo all’Annapurna Base Camp, oltre i 4000 metri, oltre le nuvole, lì dove Dei e miti vivono dall’eternità, e dove WallyLalli trova tutte le risposte ai suoi dilemmi.

Torniamo indietro, fermandoci ai villaggi di Bamboo e New Bridge, rilassandoci nelle sorgenti di acqua calda.

Il racconto di una settimana, tutta da ridere, in cui conoscerete un record, il record di essere i primi occidentali a fare gli Sherpa a uno Sherpa.

Ma anche una settimana di un percorso, zaino in spalla, un percorso non solo fisico, ma sopratutto mentale, in cui WallyLalli, si metterà a nudo, completamente a nudo……va be’….mo non esageriamo…svestito…fatto di km e km di fatica, sudore, rum, snikers, bestemmie, imprecazioni ma anche di tante e tante risate e di puro divertimento.

Disavventure di Viaggio